Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2017

RECENSIONE SERIE TV: BoJack Horseman (Netflix)

Immagine
Ci sono volte, nella vita, in cui non sempre tutto va bene: spesso ci ritroviamo ad accontentarci, o a fare le scelte sbagliate a causa di mancanza di osservazione o semplicemente per disattenzione. Sono problemi umani che riguardano tutti, e figurarsi come sia difficile per chi, di umano, lo è a metà. E l'altra è cavallo. Circa.
La Trama
Incontriamo BoJack Horseman, uomo cavallo rimasto bloccato negli anni 90 grazie alla sua carriera d'attore in una sitcom chiamata Horsin' Around, che ai tempi ha appassionato in tantissimi, grandi e piccini. Sono passati molti anni, e l'attore, nonostante abbia un botto di soldi, vive costantemente nei problemi. Insieme a lui c'è Todd, uno strano ragazzo che si è ritrovato un giorno a casa sua dopo una festa e non se n'è piùandato; Princess Carolyn, la sua manager con cui sembra avere una tresca, e infine Mr Peanutbutter, un labrador che ha fatto una sitcom simile a Horsin' Around, e che BoJack detesta. Non scenderò troppo…

RECENSIONE FILM: Snoopy & Friends (2015)

Immagine
I Peanuts sono alcuni dei più filosofici e simpatici personaggi mai inventati per un fumetto: storici come pochi, pieni di carisma e riconoscibili anche da un bambino, riescono sempre a destare interesse. Nel 2015 abbiamo avuto la fortuna di vedere un "reboot" della storia con il film diretto dalla Blue Sky Studios, la stessa de "L'era Glaciale". Vediamo se ha fatto bene il proprio lavoro.

La trama
Tutti siamo un po' sfortunati, nella vita. E' la storia di Charlie Brown, un bambino che abita in uno strano paesino pieno di bambini, che ogni giorno vanno a scuola, giocano e si divertono insieme, il tutto riuscendo a creare per ogni situazione diverse gag che richiamano i bei tempi andati dei Peanuts, e non solo, riescono tranquillamente a strizzarne l'occhio grazie a un ritmo e scambio di battute affascinante. Charlie non riesce ad essere neanche un po' fortunato, e il fatto lo rattrista: è da quando è arrivata una nuova bambina che lui cerca di f…

RECENSIONE FILM: Big Hero 6

Immagine
Oggi ormai si sa, la Disney riesce quasi sempre a fare centro coi propri lungometraggi animati, pieni di colori, personaggi e ambientazioni fantastiche. A volte riesce a creare un prodotto così bello da essere di nicchia, e nella paradossale situazione appena citata, molti perdono l'opportunità di godersi tali film. Oggi è il turno di Big Hero 6, film del 2014 in cui si strizza l'occhio all'Oriente, tenendo quell'occidentalità che mai fa male.
La trama In una città completamente tecnologica e in cui i combattimenti clandestini fra robot regnano sovrani, un ragazzino di nome Hiro Hamada si fa strada combattendo con il suo fido robottino. A soli 14 anni è riuscito a diplomarsi, risultando un ragazzino prodigio. Un giorno, scappando insieme a suo fratello da un combattimento tra robot finito male, Hiro viene a conoscenza dell'università in cui Tadashi (suo fratello) studia. E' proprio qui che scopre il "laboratorio dei Nerd", punto di ritrovo in cui molt…

RECENSIONE FILM: Sing

Immagine
Sappiamo tutti quanto film come Zootropolis abbiano creato il trend della città degli animali antropomorfi. Illumination ha scelto quest'anno di dire la propria al riguardo affrontando il colosso con una esigua ma convincente creazione: Sing.

La trama
La trama di Sing segue la storia di un giovane Koala chiamato Buster Moon, che a seguito di uno spettacolo in cui ha visto l'attrice Nana Noodleman esibirsi, si è innamorato dello spettacolo e si è posto un obbiettivo: diventare il titolare del teatro in cui lei si è esibita e gestirne gli spettacoli. Inutile dire che ci sia riuscito, ma è qui che sorgono i problemi: Buster non è riuscito a fare neanche uno spettacolo convincente, ed è costretto a scroccare elettricità dal ristorante di fianco. Lui e Karen, la sua assistente, si trovano ai ferri corti, e potrebbero essere forzati a chiudere baracca a causa dei debiti se non riescono a fare almeno uno spettacolo buono. Buster, quindi, chiede a Karen di stilare un volantino per il …

RECENSIONE FILM: La La Land

Immagine
Ragazzi, togliamo di mezzo i convenevoli: La La Land si è beccato 14 nomination agli Oscar per un motivo. Vediamo perché. 
La trama La La Land comincia un po' come quei musical dei tempi andati, portando lo spettatore indietro con lo spirito in uno strano ed ibrido mondo confuso se essere negli anni '80 o ai giorni nostri. Dopo un po' di canzoni, conosciamo i nostri due protagonisti: il primo è Sebastian, uno strano ed appassionato jazzista che sogna di aprire un suo locale in cui suonare jazz come si vuole, la seconda è Mia, una ragazza che lavora al bar degli studi Warner Bros. e sogna di fare l'attrice. Il film porta entrambi i protagonisti a cercare di adempiere i loro sogni e di intrecciarsi spesso, in una suddivisione in 5 macroparti che possono essere racchiuse nei nomi di: Inverno, Primavera, Estate, Autunno e di nuovo Inverno. Nella durata di 2 ore ed 8 minuti, La La Land racconta la storia di due sognatori, che incontrandosi e ballando e accettando i gusti al…

RECENSIONE FILM: Your Name

Immagine
Il panorama dell'animazione giapponese è sempre stato una costante da circa gli anni 80: in molti ancora oggi ricordano vividamente il primo Dragon Ball, così come Magica Emi, Sailor Moon, E' quasi magia Johnny, e chi più ne ha più ne metta. Dagli anni 80, però, molte cose sono cambiate: gli anime sono diventati un evento sociale, e molti vivono una vita migliore, facendo nuove conoscenze con altre persone, proprio grazie a questi metodi di "riunione" che sono i cartoni animati e film.  A volte, però, i film animati non vengono fatti solo per raccontare una storia, ma anche per raccontare una morale contornata da un fortissimo impatto visivo: è il caso di Your Name, film del 2016 di Makoto Shinkai, che in Giappone ha spopolato come pochi. Arrivato nelle sale italiane gli scorsi 23, 24, 25 Gennaio, Your Name è riuscito a farsi sentire, addirittura portando ben tre repliche nelle sale più importanti d'Italia. Vediamo insieme perché.
La trama Il film comincia facend…

Akki Games! Capitolo 57 - Assassin's Creed Rogue (PS3)

Immagine
"Assassin's Creed" è un brand con decine e decine di titoli, atti a spiegare al meglio possibile la storia che circonda i protagonisti principali. Quella che vediamo oggi è una storia che spiega quello che è successo nel periodo che intercorre tra la nascita di Connor e il suo inizio come Assassino.

La trama
Impersoniamo Shay Patrick Cormac, un Assassino Americano legato al suo mentore Achille (per intenderci, lo stesso Achille di Assassin's Creed III che prenderà come rampollo Connor in futuro). A seguito di una serie di ritrovamenti, si scopre che i Templari tramano l'utilizzo di un Manoscritto per recuperare dei manufatti, che serviranno a contrastare la minaccia templare del "dominio del mondo". Grazie al ritrovamento del Manoscritto, Achille ci intima di andare a Lisbona a vedere questo fantomatico Santuario, recuperandone il Manufatto. E' da questo punto che tutto comincia a cambiare: Assassin's Creed Rogue narra di una storia di un uomo c…

Akki Games! Capitolo 56 - The Legend of Zelda: Skyward Sword (Wii)

Immagine
Manca quasi esattamente un mese all'uscita del Nintendo Switch e del nuovo Zelda: Breath of The Wild. Di capitoli di Zelda ne conosciamo tanti, e chi più, chi meno, ricordiamo con commozione i bei momenti che questa fantastica serie ci ha lasciato. Ci sono, poi, quei giochi strani, quegli esperimenti, che ti lasciano a bocca aperta sulla carta, ma che a volte non riescono come dovrebbero.  Correva l'anno 2010, Nintendo, Sony e Microsoft erano l'una alle costole delle altre per accaparrarsi più vendite possibili delle loro consoles e giochi, e nel periodo dell'E3 i giochi potevano davvero splendere per rappresentare le promesse che ogni compagnia aveva da offrirci per l'anno corrente. Tra tutti i titoli, uno in particolare storse parecchi nasi: il nuovo Legend of Zelda, rinominato Skyward Sword, che dapprima promise un Link senza spada, come presentato nei primi concept di gioco e nei primi poster (uno dei quali fu allegato all'allora ancora fiorente NRU, la ri…