venerdì 28 ottobre 2011

Super & Mega: Capitolo 12 - Avast????

La mia anima è nella spada.
La mia anima è nello scettro.
La mia anima è forte.
La mia anima è Meditativa.
Sono un re.
Sono un re.
Sono un ragazzo.
Sono un ragazzo.
Governiamo un mondo... Più grande di quello che ci aspettiamo.

GG continuava a correre senza voltarsi indietro. Era davvero tutto secondo i piani del cugino...? No, non poteva essere così, GF stava rischiando la vita, e lui si trovava lì, con la coda fra le gambe, a correre come un cane bastonato. GG si fermò e fissò il pavimento. 
GG "Devo pur fare qualcosa.... Mio cugino è in pericolo... pensa, Pensa!"
Dopo qualche minuto, GG ebbe il lampo di genio.

-----------------------------------

GF stava combattendo con Gary da ormai qualche minuto. intorno al ponte l'acqua era diventata rossa. Forse qualche sferzata aveva fatto colare del sangue nell'acqua. Era comunque una scena raccapricciante e disperata: Un ragazzo ferito con una spada in mano che combatte contro un gradasso, forte solo grazie al fatto che si trova nel suo mondo natio. GF stava avendo filo da torcere, non c'è dubbio. Era spacciato. Non poteva scappare.
GF Alzò lo sguardo "Non c'è niente da fare... Vero?
Gary "Che cazzo Cianci?"
GF "Non dire le parolacce. Siamo in una FF per bambini, vero?"
Gary "Come se me ne fregasse."
GF indirizzò la mano verso la sua spalla sinistra
GF "Inizia ad avere paura."
GF sguainò la spada presa dal Re. Iniziò a correre sul pontile, appena sotto Gary, che era a mezz'aria, fece un salto e lo raggiunse. Iniziò a forzare contro la difesa del Ragazzo buttando una sferzata dietro l'altra. Era senza dubbio un attacco molto forte, ma a quanto pare.. per Gary era una bazzecola. Gary, dopo tantissimi colpi di GF, Lanciò un'onda d'urto con una mano, e fece volare GF all'indietro, facendolo sbattere contro il muro, e facendogli tossire sangue.
Gary "Sei senza speranza. Dove è finita la forza che avevi prima?"
Gary scese sul pontile, sguainò la spada e alzò la testa di GF con il piatto della spada. La faccia di GF si rivelò essere piena di sangue.
Stava per lanciargli il colpo di grazia, quando....
*SBONK!*
Una parete Blu apparve davanti GF.
GF "Che... Cosa..?"
Gary se ne era volato qualche metro indietro.
GG si avvicinò a GF "Tutto Bene?"
GF "Non cambierai mai."
GG "Non potevo certo stare con le mani in mano, vero?"
GG alzò lo scettro del Re di Super ed Evocò una magia di cura, facendo stare meglio il cugino.
GF "Grazie... Ma cos'era quella roba blu?"
GG "Avast Antivirus."
GF "Avast...? l'antivirus Pc?"
GG "Esatto. Ma è ancora in beta, scappiamo."
I due cugini iniziarono a correre nella direzione opposta a dove era caduto Gary.

giovedì 27 ottobre 2011

RECENSIONE ANIME: Kuroshitsuji

EHI RAGAZZI!

Da quanto tempo non ci vediamo! Sapete, Akki ultimamente ha avuto qualche problema nel mondo esterno, ma non preoccupatevi, non è ancora morto! Per ora...
Vabbè! Bando alle ciance, oggi sono qui per proporvi prima di tutto una bella recensione, e poi per dirvi che il più presto possibile, a scanso di impegni, uscirà il 12° Capitolo della FF, che è l'unica cosa che sta andando avanti per ora nel blog... Durante le feste avrete qualcosa in più! 
Sapete, io e Setzer come promesso abbiamo aperto il canale "ACake42" già linkato un po' di tempo fa, e ci stiamo dando abbastanza da fare, il più presto possibile posterò qui un po' di video del canale, spero che vi piaceranno! ^^ Bene, ora basta cianciare.... EHI! EHI EHI EHI! Ma a destra.... RAGAZZI! IL BLOG HA SUPERATO LE MILLE VISITE! Evvai!
Ragazzi, ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto finora, è un traguardo veramente bello per me, sono contentissimo che il mio blog vi piaccia, anche se è piuttosto un blog personale, in cui scrivo le notizie che interessano solo a me, e le recensioni scritte da me... Comunque, adesso basta, ringrazio tutti veramente di cuore, e invito i lettori occasionali a seguirmi con regolarità, poichè ci saranno presto delle belle sorprese! Godetevi la recensione! ^^


-----------------------------------------------

Dopo tanto tempo, finalmente ho finito questa serie, per me iniziata nel migliore dei mondi, ma con uno svolgimento un po' sottotono. Vediamo nel dettaglio.

Trama
La trama è forse una delle più strutturate che abbia mai visto: Inizia con questo strano ragazzino, Ciel PhantomHive, che ha un maggiordomo, che si autodefinisce Demoniaco (gioco di parole in giapponese tra "Demoniaco" e "Perfetto"). La storia, in poche parole, ruoterà intorno a quello che è il passato di Ciel, per quindi scoprire le sue vere intenzioni: La vendetta nei confronti di chi gli ha rovinato la vita, e lo ha legato con quel demone sotto forma di maggiordomo, che qualunque cosa faccia, ha promesso di seguirlo. C'è da dire alcune cose: Io inizialmente ho scoperto Black Butler (o Kuroshitsuji) tramite il manga, quindi ero abituato alle battute secche e simpatiche che si trovano in versione cartacea... La verità dei fatti è che questa serie è veramente molto pesante: Inizia con la migliore delle prospettive, ma via via che si procede si cala in un baratro di noia e tristezza, dovuto soprattutto a vari componenti tecnici, e alla velocità veramente infima di risposta tra una persona e l'altra in un dialogo. Il risultato qual è? Un anime sì bello, ma comunque con evidenti problemi.

Lato Tecnico
Dal punto di vista tecnico c'è da fare un discorso un po' lungo. Iniziamo parlando della grafica: è veramente ben strutturata, e sorprendentemente si mantiene veramente fedele al manga, risultando bella e con un tocco di "Gothic" che fa storcere il naso agli Etero. Perchè dico Etero? Perché fondamentalmente i più tacciano Black Butler come un anime dalle forti tendenze Yaoi: Può anche essere così, ma comunque resta il fatto che questo è un anime e un manga veramente ben strutturato, e con queste "Presenze" Per me veramente inspiegabili e inesistenti.... Saranno dicerie. Parlando ora delle musiche, sono quelle più anonime mai sentite. Le OST sono veramente infime, le uniche che si salvano sono veramente poche, e già le Ost in tutto sono veramente pochissime... Parlando poi delle Sigle... La Opening è stupenda, è fatta bene, mentre le ending fanno come una anticipazione del finale: E' come se vedessimo un film, e già dalla musica di apertura vedessimo il finale.

Commento finale
Kuroshitsuji è un anime da vedere quando non si ha niente da fare, non perchè è brutto, ma perchè ha una storia abbastanza intricata e noiosa, che è difficile da seguire se si ha ben altro da fare.
Voto Finale: 7
Qualità Fansub: medio/ Alta (Ho seguito il fansub di Sarulandia)

mercoledì 19 ottobre 2011

Super & Mega: Capitolo 11 -

Corriamo senza una vera destinazione.
Cosa è giusto, e cosa sbagliato?
Siamo soli al mondo. Non abbiamo molto da fare.
Siamo solo in balia di questo grande sistema.
Cosa c'è dietro a queste grandi forze?
... Sono solo confuso ...


GG e GF usarono qualche scorciatoia, e arrivarono a Kanto. Senza troppi problemi, i loro pokémon erano cresciuti non poco, ed erano piuttosto potenti. Cyndaquil e Totodile ormai erano diventati Typhlosion e Feraligatr, entrambi al 100, e, insomma, Era diventato piuttosto semplice progredire, finchè...
GG stava camminando sul ponte che conduceva a Kanto, quando sbattè contro qualcosa di invisibile.
GG "Ahia!"
GF "Cugino! Che succede?"
GG "Niente, mi sembra di aver preso qualcosa per sbaglio..."
Sentirono un grosso boato. GF si voltò alle spalle e vide arrivare delle nuvole molto velocemente.
GF "Che diamine...?"
Il cielo cambiò colore e iniziò a diventare rosso, le nuvole circolavano verso un centro. Sembrava la fine del mondo.
GG "Dobbiamo ripararci, andiamo, presto!"
GF "Ma che ripararci e ripararci, qua crolla tutto, usiamo i nostri poteri!"
GG "No, sei pazzo, se li usassimo e qualcuno ci vedesse, scoprirebbero che siamo di un altro mondo!"
GF "Allora dobbiamo morire così? No grazie!"
GF Fece un enorme salto e andò verso il buco nero al centro del cielo, ma venne rispedito indietro da un calcio... Un Calcio?!
GF Cadde a terra da una enorme altezza, lasciando dove era caduto un grosso buco.
GF Sputò "Mi ha fatto un po' male."
Dal buco nero iniziò a scendere una figura nera. Era Gary.
GF Cambiò subito espressione "GARYYYYYYY!"
Gary "Mh. Siete nelle mie mani ora."
Gary alzò una mano. Il terreno iniziò a oscillare facendo volare i due cugini nell'acqua.
GF "Maledizione... Che intenzioni hai!?"
Gary "Uccidervi senza pietà."
GF "E tu torni dopo giorni e giorni di mancanza solo per ucciderci senza un valido motivo? Caro mio, sei un po' troppo prevedibile!"
GF tornò sul pontile, e aiutò GG a salire.
GF "Bene cugino, facciamo vedere a questo stolto come si rispetta il prossimo!"
GG fermò GF "No. Ci ritiriamo."
GF rimase sbalordito "Ma che...!?"
GG "Guarda bene. In questo momento lui è nettamente superiore a noi. Qualsiasi cosa faremo sarà solo un fallimento. E poi, non siamo nemmeno nel nostro mondo. Siamo vicini alla morte, in altre parole."
GF "... Scappa via."
GG "Cosa?"
GF "Scappa via, no?"
GG "Ma... tu?"
GF "Ti raggiungo più tardi. Dai, vai!"
GF spinse via GG, che iniziò a scappare senza voltarsi indietro.
Gary "Nonostante gli avvisi di tuo cugino, tu ti ostini ancora a rimanere qui. Sei stupido per caso?"
GF "Per niente."
GF saltò in alto e sguainò la spada.
GF "Preparati, Gary. Sto per distruggere le tue illusioni!"

TO BE CONTINUED!

domenica 16 ottobre 2011

News del Blog!

Hola Hola Hola e buona domenica, ragazzi del blog di Akki!
Tra poco riusciremo a raggiungere le 900 visite nel blog, un vero grande traguardo per me, il che significa che tra poco più di 118 visite il blog raggiungerà 1000 visite, le prime mille.
Vabbè, non stiamo a parlare di matematica, so che molti lettori del mio blog frequentano la scuola, ed è per questo che non voglio assillarvi con questa materia scolastica. Ciò di cui voglio parlarvi oggi è l'apertura di un nuovo canale. Il Canale in questione si chiama "A Cake 4 2", letteralmente "Una torta per due", e raccoglierà i vari live commentary e let's play che io e mio cugino setzer (a lato trovate il suo blog, What Else) faremo insieme ad amici o da soli. Vi assicuro che il divertimento è garantito! Abbiamo già caricato due parti del nostro primo commentary sul canale di setzer, per ora su "A Cake 4 2" é presente solo la prima parte, ma vi assicuriamo che tra poco tutti i commentary che abbiamo girato saranno presto pubblicati! Attualmente i commentary disponibili sono di TF2 (2 parti su 3) e quello di Minecraft (progetto in corso). Bene, spero che i commentary vi piacciano, spero che possiate divertirvi con noi, in caso contrario Magnema (Daniele Doesn't Matter Ftw)... Iscrivetevi, commentate, spolliciate, dateci consigli, insultateci se volete, basta che vedete il nostro canale ed espandete la voce, abbiamo bisogno di appoggio!

Link per il canale

-------------------------
Sento voci dalla regia... Super & Mega quando continuerà? Molto presto! Può darsi oggi o domani, avrete il capitolo 11!

venerdì 14 ottobre 2011

RECENSIONE ANIME: Code Geass - Lelouch Of The Rebellion R2

Code Geass R2 è la seconda serie anime di questa splendida saga, forse conclusivo.

Trama
Tutto riparte da dove è finito il primo Code Geass: Lelouch ha perso inspiegabilmente la memoria e stavolta ha un fratello, Rolo. Inutile dire che ci sentiremo veramente stonati, come se avessimo perso qualcosa per la strada, in Code Geass, ma non preoccupatevi: tutto ritornerà a combaciare dopo qualche episodio. Code Geass è fatto così: Inizia in modo dispersivo per poi spostare le pedine e arrivare allo scacco matto, il punto focale della serie. In questa serie avremo due frazioni principali: La prima è la ribellione, con Zero e i Cavalieri Neri, la seconda è il futuro di Lelouch, che non starò a spiegare per il semplice motivo che sarebbe uno spoiler enorme. C'è solo da dire che, seguendo proprio i passi della precedente Serie, Code Geass riparte incerto, per poi finire in un modo veramente degno di tale serie.

Lato Tecnico
Graficamente lo stile è stato quasi stravolto: Se prima avevamo si uno stile ben fatto ma comunque con alcune imperfezioni, ora abbiamo un character design meglio delineato, con più espressività nei personaggi, la dimensione della faccia aggiustata, e sicuramente anche le animazioni, veramente ben fatte. Sarà leggermente più presente il fattore "grafica 3D", anche se continuerà a prevalere la grafica Piatta come gli anime migliori ci insegnano. Parlando delle OST e delle sigle, sono semplicemente bellissime e azzeccatissime per i momenti vari.

Commento Finale
Chi di voi ha visto Death Note qui in sala? 1, 2, 3... Bene. Adesso, se vi è piaciuto, preparatevi a vedere un anime dello stesso periodo, pubblicato prima, con i Mecha, e con qualcosa anche meglio del quaderno della morte! Preparate la scacchiera, si entra in scena!
Voto Finale: 9
Qualità Doppiaggio Italiano: la Dynit ha fatto le cose in grande, non c'è che dire. Se nella prima serie c'era un doppiaggio ben fatto, qui raggiunge i gradi di epicità, in grado di dare sia tensione che accrescere l'enfasi. Grandissimo capolavoro.

mercoledì 12 ottobre 2011

Le novità non guastano mai

E rieccoci qui, dopo qualche giorno, tutti riuniti a parlare con il vostro Blogger Preferito (?), Akki!
L'articolo che scriverò oggi sarà Davvero molto generico, terrà però conto soprattutto di quello che mi è successo negli ultimi giorni, anche perchè nessuno ha notizie di me su internet, intendo sul circuito Blogger...

Allora, iniziamo dalla notizia 1!
Akki è tornato in forma!
Ebbene si, dopo 5 giorni di mal di gola, tosse e muco dal naso, finalmente sono tornato in carreggiata!
Non era niente di preoccupante, ma il medico mi ha proibito di espormi troppo alle correnti. Poco male.

Notizia 2!

La Ps3.

Questo è un argomento un po' più delicato.... Vi spiego.
Avantieri bussa alla porta il tecnico responsabile della mia amata PS3 da 60 GB. Me la restituisce, e mi prepara al peggio: Il chip grafico era fuso. In altre parole, anche volendo non sarebbe riuscito a ripararla.
Non mi sono depresso, me lo aspettavo già. Eppure c'era un barlume di speranza, nella mia vita di Videogiocatore. la PS3 60 GB ormai ha finito la sua vita, e ora, al suo posto, si trova un altro monolite nero un po' più piccolo ma Stiloso. Ebbene si. Ho comprato la PS3 Slim 320 GB con il Playstation Move.

Akki è diventato vittima del sistema. Ha comprato il Move. Ha comprato un controller per wii.


E ora... Notizia 3!

Il PSN di Akki!

Il mio PSN sarà dato solo a persone di mia conoscenza, perciò se volete il mio PSN, CONOSCETEMIH! U_U

I Prossimi articoli torneranno a breve. Grazie per l'attenzione e buon proseguimento.

lunedì 10 ottobre 2011

Akki Games! Capitolo 5 - Rusty Hearts



Da poco tempo a questa parte, su Steam è disponibile il download di un gioco Free To play chiamato Rusty Hearts. Questo gioco, dallo stile molto simile all'anime, e dai sicuri spruzzi di MMO gaming, ricorda molto un Hack n' Slash, mischiato però a un gioco d'azione in terza persona con moltissime istance e variazioni di esse.

Trama
La trama del gioco si dirama seguendo un gruppo di 4 persone: Tude, Frantz, Natasha e Angela. Loro sono 4 mercenari, che si incaricano le quest di tutti i cittadini di una strana città circondata dai mostri. Sarà insomma compito di questi 4 scalmanati di risolvere le situazioni facendo le varie istance e progredendo nel gioco.

Gameplay
Inizialmente ci troveremo di fronte a varie scelte: Potremo decidere di impersonare uno dei 4 personaggi disponibili: con mio sincero dispiacere però ho notato che Natasha non è ancora disponibile, ma sembra che possa usare le armi da fuoco. Frantz è un vampiro, usa le spade, Angela è una strega e usa una falce e tonnellate di attacchi magici, mentre Tude è una sorta di lupo mannaro che non ha nessuna sorta di arma, ma solo una grande forza nelle braccia: questo farà dei suoi pugni un'arma veramente letale. Potremo inizialmente quindi decidere tra questi personaggi, e verremo poi catapultati nella storia, con un tutorial. Beh c'è da dire che mi sono trovato un po' spaesato, perchè comunque i comandi sono piuttosto insoliti: Con le frecce ci si muove, mentre l'uso delle Skill è affidato ai tasti ASDFGH. Pian piano ci si abitua, ma la mancanza dell'uso del mouse nei dungeon si fa sentire un po' troppo.

Sonoro
Ci sono poche OST ma comunque sono veramente belle, à la Devil May Cry, e molto orecchiabili. Sposano bene l'ambiente e non stancano facilmente.

Grafica
Somiglia molto a quella di S4 League, e sembra addirittura migliorata! I modelli sono veramente proporzionati e hanno una certa espressività, oltre che un buon carisma. I nemici hanno buone animazioni.

Tempo di gioco
Con tempo di gioco s'intende quanto tempo vi terrà occupati.... Beh, tenendo conto che da domani il livello massimo sarà il 30 non c'è molto da fare. Bisogna solo seguire molto le quest, ci portano avanti con la storia.

Commento Finale
Beh come commento finale che posso dire? Giocate a Rusty Hearts, non ve ne pentirete. Anche se ci sono problemi di Lag, è un gioco che cattura come pochi! O lo amate o lo odiate, insomma....

Voto Finale:
Grafica: 7
Sonoro: 7
Gameplay: 8
Tempo di gioco: 7
Voto Complessivo: 7 1/2

domenica 9 ottobre 2011

RECENSIONE ANIME: Code Geass - Lelouch Of The Rebellion


Code Geass: Lelouch of Rebellion è un anime di azione con accenni di Mecha nella maggior parte della storia.

Trama
Ciò che più caratterizza Code Geass è la storia, veramente intricata e coinvolgente: durante la conquista del Giappone, la Britannia, un nuovo continente, sembra ricevere un colpo di stato: La moglie del Re di Britannia viene uccisa in un attacco terroristico. Il piccolo Lelouch, principe a quel tempo, decide di fare luce sulla questione, ma viene solo rifiutato dal Re, che pare avere per la testa solo la conquista del territorio Giapponese. La questione è questa: Tutto è ambientato nel 2017, un futuro per noi non troppo lontano, in cui Lelouch scoprirà un potere sorprendente, Il Geass, capace di piegare al suo volere chiunque lo guardi dritto negli occhi. La trama di per sè è veramente ben strutturata, e questo non fa che giovare all'intero anime, che a distanza di molti episodi continua a rimanere sempre interessante. Tutti i personaggi hanno una loro profondità e una loro importanza, tanto che succederà sicuramente che ci affezioneremo a quasi tutti i personaggi, siano essi indistintamente cattivi o buoni nella vicenda. Più di una volta ci troveremo anche di fronte a un bivio: per chi tifare? Per i Buoni o per i Cattivi? Per Zero o per Britannia? Questo sicuramente lo potrete scoprire solo guardando questo splendido anime.

Lato Tecnico
Tecnicamente è veramente da lodare, veramente. Ha uno stile molto moderno, chara design brillante e colori vivaci. la grafica 3D è impercettibile: si nota solo nei momenti in cui le scene sono velocizzate, in cui per mantenere la compostezza dei modelli un aiuto grafico serve per forza. Per quanto riguarda le Sigle, sono un tocco di classe: La prima e l'ultima sono veramente bellissime, la seconda mi è piaciuta un po' meno. Per quanto riguarda invece le OST, sono tutte molto orecchiabili e ottime da sentire. Una gioia per le orecchie insomma. Infine, ma non meno importante, il doppiaggio italiano è stato reso veramente bene: Non conosco la versione Giapponese, ma quella italiana è stata sottoposta a una cura veramente lodevole! Anche se la Dynit non ha prestato particolar cura per le scritte su schermo...

Commento Finale
Code Geass mi è piaciuto moltissimo, e ha un finale apertissimo, che ci porta a vedere la seconda serie, grazie a quel senso di incompletezza della questione, e della diversità dal manga, che a quanto ho capito non è un mecha.... Vabbè.
Voto Finale: 9

sabato 8 ottobre 2011

SPECIALE ANIME: Shakugan No Shana III - Final

Ragazzi del Blog Di Akki, Questo è un traguardo veramente lodevole: abbiamo superato le 700 visite da un bel pezzo e stiamo per raggiungere le 800, vi ringrazio per tutto il supporto che mi state dando! Bene, senza indugi passiamo al pezzo forte del mese D'Ottobre: Shakugan No Shana 3 Final!


Shakugan No Shana è un brand veramente ampio: iniziato come semplice Light Novel, è ben presto diventato un anime prodotto dalla JC Staff, e ha fin da subito riscosso un successo veramente lodevole. Fatto sta che Shana, l'eroina di questa serie, è diventata il marchio degli anime Giapponesi, una dei tanti insomma...
Era da molto tempo che non calcava le scene, la piccola Flame Haze la cui voce era doppiata dalla bravissima Rie Kugimiya (per chi non la conoscesse, ha dato voce a Taiga di Toradora! e Louise di Zero No Tsukaima)... Eppure eccola di nuovo qui, quasi due anni dopo, che torna a rubare la scena a tutti in questa nuova serie finale della saga, Shakugan No Shana Final. Terza e Ultima serie, attesissima ovunque, dal Giappone fin qui, in Italia. E oggi è uscito il primo episodio. Finalmente ho visto cosa hanno fatto quei geniacci. Lo stile grafico è rimasto veramente simile, ma come se non bastasse è migliorato tantissimo! Le imperfezioni sono poche, i dettagli sono tanti, le OST sono coinvolgenti e hanno il loro spazio nella scena... è L'anime perfetto. Almeno per me.
Godetevi ora questa splendida Opening, è forse la migliore mai fatta dopo la prima della prima serie. Forse, dopo Code geass, Black Butler, e un altro miliardo di anime, mi rivedrò tutto Shakugan No shana... Per completezza, s'intende!

RECENSIONE FILM: Le avventure di Sammy

In occasione dei 5 Milioni di abbonati a Sky Primafila, la nota azienda Australiana ci ha voluto appioppare questo film d'animazione niente male!

Trama
Iniziamo col dire che il film è visibile l'8 e il 9 Ottobre GRATUITAMENTE, ma solo questo film. Dunque, premesso questo, è giusto dire che non è un film banale come la maggior parte di quelli d'animazione. Piuttosto, è un film con una morale: la sensibilizzazione nei confronti dell'uomo sull'inquinamento idrico. Ecco, partendo da questo, inizieremo il film vedendo una piccola tartarughina, appena nata, che non sa nulla del mondo, farsi strada da sola tra mille peripezie, incontrando amici e riconciliandosi con essi varie volte, vuoi perchè cause di forza maggiore impediscono la riconciliazione immediata, vuoi perchè l'uomo si mette in mezzo. Sammy è una tartaruga - simbolo: non è il vero e proprio protagonista, è più uno di quei fantocci da crash test, che ti mostrano qual è la via migliore che può intraprendere una tartaruga ai giorni nostri. Ed è una via anche piuttosto privilegiata, sotto certi aspetti... Insomma, detto in parole povere, vedremo questo film con l'impostazione à la Forrest Gump, dapprima con un commento esterno del personaggio da adulto, e verso la fine con l'epilogo vero e proprio. Da dire è anche che la trama non è quasi per niente strutturata, anche se Sammy incontra un numero veramente spropositato di amici e "consiglieri", e molti momenti concitati non sono resi come dovrebbero, lasciando lo spettatore indifferente anche di fronte ai momenti più difficili e rischiosi del film.

Lato Tecnico
Tecnicamente c'è un po' da dire: gli effetti particellari sono di prima scelta, idem per i modelli poligonali. Qualcosa che veramente non concepisco è la scarsa espressività dei personaggi. Parlando poi delle OST... Sono quasi tutte canzoni Pop, che non stonano, anzi, danno un tocco di simpatia al tutto.

Commento finale
Come commento finale... che posso dire? è stato un film bello e istruttivo, emozionante in alcuni punti, carente in altri. Devono vederlo tutti, grandi e piccini, indiscriminatamente. 7

venerdì 7 ottobre 2011

Super & Mega: Capitolo 10 - Un nuovo mondo!

La testa mi scoppia.
Dove sono?
Apro gli occhi e mi trovo in una strana foresta.
Che diamine ci faccio qui?
Poco fa ero contro Gary....

GF Aprì gli occhi. Era disteso supino in una foresta. Dalle folte chiome degli alberi si poteva intravedere un sole molto vivo. Si alzò, e si iniziò a guardare intorno: sembrava che fosse solo, quando...
Cadde a terra inspiegabilmente.
GF "Ma che diamine..?"
Qualcosa lo aveva spinto, e non era qualcosa di piccolo. Si iniziò a guardare intorno, quando notò una piccola ombra che, rimanendo ferma, lo osservava da lontano. GF si alzò e si avvicinò.
GF "Ehi...? Sei umano?"
Una volta avvicinatosi, scoprì che quella stramba figura era.... un piccolo coccodrillo blu?
GF "Che diamine di senso ha questo..."
GF avvicinò la mano come per accarezzare quello strambo animale, ma venne morso. Sentì un dolore atroce e iniziò a saltare per tutta la foresta. Insomma, quando finì di provare dolore, gli erano rimasti i buchi. 
GF "Mi spieghi che Cosa sei?"
Coccodrillo "TOTO TOTO TOTO TOTO!"
GF "Ok questo è chiaro. Sai parlare?"
Coccodrillo "TOTO TOTO TOTO TOTO!"
GF "Mh. A quanto pare no."
Coccodrillo "TOTO TOTO TOTO TOTO!"
Il coccodrillo saltò sulla spalla di GF e si sedette, Poi indicò una luce in lontananza.
Coccodrillo "TOTO TOTO TOTO TOTO!"
GF "Vuoi che vada lì? Ok... Se lo dici tu... Spero solo che sia l'uscita."
GF uscì da quella stramba foresta con il coccodrillo sulle spalle. Si trovò in un piccolo paesino, con si e no 3 o 4 case. Al centro della cittadina c'era un cartello. GF lo lesse.
GF "Benvenuti a Borgo Foglianova........"
GF pensò due minuti.
....
WHAT!?
ERA INSPIEGABILMENTE CAPITATO NEL MONDO DEI POKE'MON!
GF, girandosi verso lo scrittore (se stesso) "Io non posso continuare così. Vedi che la Fan Fiction perde visite, e il blog cade nella disperazione più totale!"
Io "Ehm..... Dato che prende spunto da una storia vera, lo sto facendo il più conforme possibile... Mi dispiace che il mio alter ego debba subire questo, ma convivici, ok? ^^"
GF "Come se fosse facile... °3°"
GF guardò quelle piccole casette intorno a lui, poi ne notò una leggermente più grande. Ci entrò.
*Tu - Tump* - TANANANANAAAA TANANANNANAAAA NA NA NA, NA NA NA, NAAA NAAA NAA NAA NAA NAA NAAAA NA NAAA.... -
GF "Non ci credo, anche la musichetta 16 Bit..."
Io "Awe"
GF "Zitto."
GF andò avanti, e trovò un uomo stempiato con un paio d'occhiali stile Harry Potter. L'uomo gli si avvicinò tutto felice.
??? "BENISSIMO! BENISSIMO! IL MIO ESPERIMENTO E' UN SUCCESSO! MUAHAHHAHA!"
GF ".... Eh?"
??? "Sono il professor Birch (Wusiji DOCTOR! [Citazione] ndr), e ti comunico che da ora quel Totodile sarà il tuo primo pokèmon! :D"
GF "Perchè?"
Birch "Per il semplice motivo che tu l'hai trovato in quella foresta e lui ti ha voluto! Ah bel tatuaggio sulla mano..."
I segni del morso erano rimasti...
GF " Mi ha quasi staccato una mano, il tuo coccodrillo."
Birch "Si chiama Totodile!!! D:"
GF "Beh sei un pazzo. Grazie per avermi appioppato questo coso. Adesso vado nella foresta e lo butto da qualche dirupo. Ciao."
GF iniziò ad avviarsi verso l'uscita.
Birch "NNNNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!"
Birch si buttò sull'uscio, sostituendo lo Zerbino, poi si girò verso GF con la faccia triste e una lacrimuccia.
Birch "TI PREGOH PRENDI IL MIO TOTODILEH!"
GF "... Tanto non ho scelta."
TA NA NA NA NA NA, TA NA NA NA!!!!
GF "BASTA CON QUESTA MUSICA!"
Io "Awe"
Birch "Queste sono le pokéball"
Birch diede a GF delle strane palline rosse e bianche.
Birch "Con queste catturi i pokémon! E poi ecco il PokéDex, l'enciclopedia digitale dei pokémon! E... Ultimo ma non meno importante... Prenditi questo Zaino, ti servirà."
GF prese lo zaino... Pareva molto comune. Ma come ben lui sa, nello zaino di pokémon ci entra anche una bicicletta. Perciò aprì lo zaino e vide che al posto del fondo c'era un buco nero.
GF "Ah. Ora ha tutto senso."

---------------------------------------------------------

GG era in cammino, calmo ma attento, in cerca del cugino. D'un tratto vide un bagliore argenteo. Vide il cugino che veniva risucchiato dal raggio di Gary, e Gary che si pavoneggiava Dopo aver sferrato quel colpo.
GG Si avvicinò correndo a perdifiato verso Gary, lo prese dalla collottola e lo sbattè contro il muro.
GG "CHE HAI FATTO A MIO CUGINO!?"
Gary "Gli ... *Coff* Ho fatto fare un viaggetto nel mio mondo..."
GG "Maledetto..."
GG allentò la presa. Gary abbassò lo sguardo, poi disse con una voce molto flebile "E adesso ci andrai anche tu!"
Stessa scena: GG venne risucchiato da questo raggio argenteo e si trovò.... nel laboratorio, a mezzo metro da GF.
GF "Ah. Eccoti..."
GG "Scusa se volevo salvarti."
Birch era in preda all'estasi "WAAAAAAAAAAAH UN ALTRO ALLENATORE VIENI AMORE PRENDI UN POKE'MON!"
GG, girandosi verso di me "ah. Siamo nel mondo dei Pokémon."
Io "Si. Awe"
GG tagliò corto "Si Birch la conosco la storia, dammi Cyndaquil, le pokéball e il pokédex che ce ne andiamo."
Birch "Non dimenticare lo zainooooooo! x3"
GG "Siokthxbye"
I due ragazzi uscirono dal laboratorio molto confusi e iniziarono a incamminarsi verso la prima città.

mercoledì 5 ottobre 2011

RECENSIONE ANIME: Nodame Cantabile Special Lesson

La special Lesson di Nodame Cantabile è forse uno degli extra migliori che ho visto finora (dopo gli Shakugan no shana Tan e Majutsu Tan).

Trama
Lo special si discosta di poco dalla trama madre: infatti vedremo i protagonisti della prima serie, cioè Chiaki, Mine, Masumi e Nodame, fare una deviazione per il mare.

Lato Tecnico
Tecnicamente nulla da dire, è tutto uguale alla serie animata, tranne che per la durata dell'episodio: Appena 14 minuti.

Commento Finale
Questo special è stato strutturato in modo da sembrare una sorta di boccata d'aria per la serie, che è sempre stata incentrata sulla musica.
Voto Finale: 7
Qualità Fansub: Alta

-------------------------------------------------

PROSSIMAMENTE!

INCHINATEVI DI FRONTE A RE LELOUCH!
Ehm... Non ho nemmeno iniziato a vederlo e cito già qualcuno che non conosco...

PROSSIMAMENTE: Recensione Anime - Code Geass!

RECENSIONE ANIME: Nodame Cantabile Finale + Avviso


Con questa terza serie possiamo vedere le battute finali di Nodame Cantabile, serie iniziata nel 2007.

Trama
La Storia ricomincia da dove l'abbiamo lasciata nel Paris Hen, con Nodame e Chiaki ancora vicini di stanza nel condominio di Parigi, e con i vari spettacoli di Chiaki nel mondo. Nodame e Chiaki, in questa serie, saranno più legati: infatti vedremo che, invece di incentrarsi solo sulla musica, stavolta ci si incentra su un duplice argomento: Il rapporto tra Noda e Chiaki, e le difficoltà che incontrano nel tempo a causa del lavoro o della confusione dei due. I personaggi assumeranno uno spessore maggiore, ed è ottimo anche il fatto che ognuno avrà un proprio finale. Alla fine della serie, infatti, scopriremo di esserci affezionati ai personaggi più di quanto credessimo.

Lato Tecnico
Graficamente c'è stato un miglioramento veramente evidente: se dapprima vedevamo moltissimi contorni marcati, adesso la prevalenza se la aggiudica la finezza dei lineamenti, e la maggiore proporzione della faccia. L'animazione è anche migliorata: Sono presenti molti momenti in cui Chiaki dirige l'orchestra, o Nodame suona il piano, in cui non viene più usata la 3D Graphic. Parlando proprio di grafica 3D, anche questa è stata migliorata, migliorando le posture e le gestualità dei personaggi, nonchè le proporzioni del corpo. Dal punto di vista musicale, le Sigle sono bellissime, stessa cosa per le OST, che variano di poco rispetto alle precedenti serie ma sono addirittura ri-arrangiate!

Commento Finale
Nodame Cantabile Finale è davvero un finale? Io credo il contrario. Sebbene tornino molti personaggi delle precedenti serie, e ne nascano nuovi, molte cose sono ancora oscure. Sicuramente ci sarà una quarta serie, ma dobbiamo guardare un po' più avanti... Ne sono sicuro.

Voto Finale: 9
Qualità Fansub: Mediocre - Mi spiego. Uno dei pochi Team che ha subbato Nodame Cantabile Finale è stato VKFF. Non so se il team è appena nato, se è il primo sub o che altro, ma devo dire che, nonostante sia stato tradotto in un buon italiano, ci sono evidentissimi problemi nel timing e nel karaoke delle sigle: la traduzione dell'opening è troppo approssimativa, e addirittura nei primi episodi non è presente il Karaoke. Per quanto riguarda l'ending, nella maggior parte degli episodi, la traduzione della canzone va fuori tempo, mischiandosi con i sub delle ultime battute dell'episodio, e facendo quindi saltare le battute della Preview. Non è che sia un problema per me, perchè riesco a seguire bene, ma una maggiore cura sarebbe stata gradita.


-------------------------------------------------

Bene Ragazzi, eccoci allo Special!
Spero che tutti voi abbiate seguito con me le recensioni e l'anime di Nodame, e spero che vi sia piaciuto, ma ora è tempo di parlare un po' dei miei problemi personali. Recentemente sono stato "colpito" da una strana forma influenzale, che mi ha preso in particolar modo le tonsille. Vale a dire: Mal di gola, raffreddore, naso colante e mal di testa <.< Comunque continuerò a scrivere, perchè non ho febbre, e sono sicuro che se Esco di casa un malanno mi piomba addosso come una incudine. Gli articoli quindi ci saranno, ma forse saranno meno frequenti. Sarà qualcosa di temporaneo, non preoccupatevi! ;)

Ah già.... Voglio fare una sorta di piccolo FAQ Time per stuzzicarvi un po' :D

D: Ho letto il capitolo 9 della tua Fan Fiction, ma che significa quel -1??

Non rispondo! :D Lascio a voi l'immaginazione!

martedì 4 ottobre 2011

RECENSIONE ANIME: Nodame Cantabile Paris - Hen


Dunque.. Nodame Cantabile è un anime che parla fondamentalmente di musica classica: Si intreccia infatti con la storia dei protagonisti, Nodame e Chiaki, che rispettivamente amano il piano e la direzione di una orchestra, e che in un certo modo si sono conosciuti quasi per caso. A distanza di qualche anno dal loro primo incontro, Chiaki proporrà qualcosa di strano a Nodame, ed è da qui che inizia Paris Hen.

Trama
Paris Hen inizia infatti da dove abbiamo lasciato la prima serie: vale a dire un bel viaggetto a Parigi per studiare e magari comporre una nuova orchestra. Nemmeno a dirsi, saranno presenti tanti nuovi personaggi, e molte comparse "incomplete" della serie precedente torneranno alla ribalta per completare la loro storia: Tornerà infatti (tanto per fare un paio di nomi) Kuroki, Auclair (bebe-chan!) e qualcun altro qui e là visto un po' per caso. Chiaki poi farà diversi viaggi grazie a un contratto stipulato con l'agenzia di Stresemann... Ma non voglio spoilerare troppo, sarebbe un peccato, anche perchè sicuramente ci si perderebbe uno dei migliori anime del decennio.

Lato Tecnico
A differenza della prima serie, di 23 episodi, questa seconda serie è stata confezionata con "mezza stagione": appena 11 episodi, molto meglio strutturati e meglio disegnati. Il Character Design ha subito un balzo di qualità, e questo è un bene, anche perchè, ricordiamolo, Nodame Cantabile non brilla di certo per il chara design. Per quanto riguarda poi la grafica 3D.... so che è indispensabile, ma è abusata, avrei preferito più momenti in still standing piuttosto che riprese, magari dall'alto, con Chiaki che dirige l'orchestra e pare un alieno per la lunghezza spropositata delle braccia. Insomma, i movimenti sono anche un po' poco naturali, ed è per questo che avrei preferito qualcosa di più statico. Per quanto riguarda le OST e le sigle, devo dire che c'è stato un "occhio di riguardo": Se nell'opening abbiamo una canzone che ricorda in qualche verso la prima serie, nell'ending abbiamo una splendida canzone cantata in Francese, che ci fa comprendere che non è più il tempo del Giappone, ma che i nostri amici protagonisti hanno come "sfondato" nel mondo della musica. Le OST come sempre sono sublimi.

Commento Finale
E' Strano a dirsi, ma a me Nodame Cantabile non fa nè caldo nè freddo, anche se non posso farne a meno. E' questa la strana caratteristica di quest'anime: Può non piacerti, ma ti cattura. E' questo che mi spinge a vedermi anche il Finale.

Voto Finale: 9
Qualità Fansub: Ottima - Kanjisub continua a dirigere splendidamente!

domenica 2 ottobre 2011

RECENSIONE FILM: Fred The Movie

Credo che molti appassionati di Youtube, che seguono il sito da diversi anni, molte volte si saranno imbattuti nei video di un tipo che parla in inglese con una voce veramente stramba, e fa cose altrettanto strambe, giusto per far ridere coloro che vedono i suoi video, e che insomma si è creato un piccolo mondo intorno. Sto parlando del personaggio di Fred FiggleHorn, uno strambo ragazzo che parla come se fosse un bambino, e che nel tempo ha strutturato una sorta di storia: partendo dalle vicende con sua madre (che a differenza di Fred, che ha la voce velocizzata, lei la ha rallentata) fino ad arrivare ai problemi amorosi con Judy e i bullismi di Kevin, il tipico stereotipo di bullo americano. Girando intorno a questi fattori, Fred è diventato una piccola star di youtube, facendo milioni di visite ancora adesso. Grazie poi alla collaborazione con Nickelodeon, il ragazzo che interpreta Fred può finalmente sbarcare sul piccolo schermo televisivo con un film, ed è qui che vediamo il suo debutto come... Fred. Semplicemente Fred. Le vicende che abbiamo dapprima visto su Youtube sono state conglomerate in un'ora e mezza, senza tralasciare proprio nulla.

Trama
Sebbene sia stupida, la trama di Fred The Movie e forse una delle più geniali mai viste prima: Si inizia l'inizio del finesettimana, quindi in America con Venerdì. Fred tenterà in tutti i modi di invitare la sua "Fidanzata" Judy a casa per cantare insieme a lei, ma Kevin glielo impedirà. Si scoprirà poi che Judy, dapprima vicina di casa di Fred, si è trasferita chissà dove, oltre i boschi, posto di cui Fred ha paura. Superando le paure per Kevin, Fred riuscirà a partire per la casa di Judy. Sarà un viaggio lungo (e qui casca l'asino, sono appena 2 isolati da casa di Fred!), ma Fred riuscirà ad arrivare alla casa di Judy, ma... Ci saranno diverse sorprese!
Il film in sè ricorda moltissimo un video di Fred, ecco perchè mi ha dato ben più di un sorriso: Mi ha fatto ridere come uno stupido, perchè le gag di Fred sono strutturate alla maniera Disneyana - Dreamworksiana. In altre parole, è uno stile ironico e divertente secco e pieno di battute stupide o ovvie, che comunque fanno ridere.

Lato Tecnico
Non c'è moltissimo da dire: sebbene sia un film del 2010, si nota un po' di sfocatura nelle riprese, e qualche problemino con l'audio quando parla Fred, ma comunque rimane tutto godibilissimo: il film è veramente bello, e ha delle canzoni di sottofondo veramente belle!

Commento finale
Questo film è meglio di quel che sembra: vedetelo se volete farvi delle sane risate, specialmente se lo vedete in compagnia!
Voto Finale: 8

RECENSIONE ANIME: Nodame Cantabile


Gli anime incentrati sulla musica non sono mai stati i miei preferiti, eppure, con questo anime (consigliato da varie persone) mi ha fatto ricredere: come fu per i Mecha, ho scoperto un genere anime che davvero ha da dire la sua!

Trama
Nodame Cantabile è una storia che si dirama a partire dall'incontro di due studenti delle superiori: Il Perfetto Chiaki, con la passione e dote innata per la musica, e la stramba Megumi Noda, soprannominata Nodame, che ha una strana passione per il piano: Ogni volta che suona infatti non segue lo spartito e va a casaccio, riuscendo però a creare una melodia molto simile all'originale, togliendo e aggiungendo note nei momenti più giusti. Questi due personaggi diametralmente opposti verranno accompagnati da un cast non indifferente di personaggi, che dapprima arriva a malapena a 5 unità, per poi incrementare vertiginosamente, e a inserire una intera orchestra. Praticamente di quasi tutti i personaggi vedremo la loro storia, capiremo le loro debolezze e le loro paure, in modo che ogni personaggio abbia il proprio spessore, che, anche se sembra davvero irrisorio, non è comunque indifferente.

Lato Tecnico
Tecnicamente avrei qualcosina da ridire, per questo Nodame Cantabile: Dapprima lo stile grafico non mi piaceva per niente, ma l'occhio abituandosi ha cominciato ad accettarlo: Certo, sicuramente alcuni errori grafici sono evidentissimi, però questi sono compensati dalla qualità della trama e dalle scene immobili, che vengono rese meglio rispetto a quelle in movimento: Capiterà infatti di vedere molte scene in cui Chiaki fa il direttore D'orchestra, e nonostante la musica stia andando avanti, lui è completamente fermo. Stessa cosa per gli altri personaggi. Un'alternativa a questo, però, per smorzare i punti morti, è la grafica 3D, a mio parere stra-usata, ma comunque giustificabile, per l'impossibilità di riprodurre alcuni movimenti presenti nella realtà quando si suona uno strumento. Le OST e le Sigle sono bellissime, e racchiudono in pochi secondi quello che la serie ci mosterà in tutti e 23 gli episodi. Sono contentissimo di questo, anche perchè vedere e sentire opening ed ending è un vero piacere.

Commento Finale
Che posso dire per finire? Nodame Cantabile è un anime che puoi amare od Odiare. Se lo ami, vuoi vederlo tutto, senza saltare nulla, se lo odi, lo lasci subito. E' stato per me molto bello, e mi ha fatto scoprire quanto possa essere bello il pianoforte e l'orchestra (mannaggia a me che non ho ascoltato mio nonno che mi diceva che potevo fare il pianista...). Da vedere sicuramente per tutti, è un masterpiece! E poi ci sono le altre serie e gli special...

Voto Finale: 8 (consideratelo un 9 se avete iniziato a vedere la serie, 8 se siete abbastanza avanti)
Qualità Fansub: Alta - Kanjisub non delude mai!

sabato 1 ottobre 2011

Akki Games! Capitolo 4 - Minna No Rhythm Tengoku (WII)

Il Giappone è uno stato stranissimo, lo sappiamo tutti. Però c'è da dire che è molto sviluppato tecnologicamente, questo non lo nega nessuno. Anno 2002: per GBA sbarca soloin territorio Giapponese un giochino creato dai creatori di Wario Ware, chiamato Rhythm Tengoku, in cui con la semplice pressione dei tasti A, B e della freccetta in su, si potevano fare tanti minigiochi all'insegna del ritmo, e tutti piuttosto divertenti. Recentemente è anche uscito il suo successore per DS, chiamato Rhythm Tengoku Gold in patria Giapponese, mentre qui da noi Rhythm Heaven. Al posto dei tasti, si usava lo stilo del DS e occasionalmente la pressione del Tasto R. Perchè questa piccola introduzione? Beh, perché questo gioco, la pazzia pura, è finalmente sbarcato su Wii, ed è più divertente, colorato (ed epilettico) che mai!

Piki Piki Piki Deska? Ye.
Salve a tutti, sono Akki, e benvenuti nella mia cucina!
Per la pietanza di oggi, prendete un team di svitati, i minigiochi di WarioWare, una manciata di canzoni, tanto ritmo, e metteteli insieme! Avrete Craftato Rhythm Tengoku Wii!
Questo è il gioco più sgangherato del decennio. Lo amo semplicemente perchè è semplice, dura poco e da qualche ora di sano divertimento. Tutti i minigiochi sono letteralmente geniali, e raramente tendono a ripetersi: Inizieremo da un giocatore di Golf che risponderà alle pallonate di due scimmie, per poi passare a impersonarci in un wrestler che risponde alle domande di una allegra reporter, per poi catapultarci ancora e diventare delle amebe che si muovono a ritmo, fenicotteri che spiccano il volo, Karateka pazzi con velocità inaudite, e chi più ne ha più ne metta! Questo gioco è la simpatia allo stato puro, è veramente bello e solare!

Tutto molto bello, ma non ho ancora capito che gioco è.
Rhythm Heaven è un gioco di Ritmo: Tramite la pressione di alcuni tasti in determinati momenti possiamo portare a termine i minigiochi proposti. Alt, non credete che premere dei tasti a ritmo sia semplice, perchè tutti, e dico tutti i minigiochi, fin dal primo, hanno bisogno di una pratica assurda: Sebbene vi sia una grafica colorata e personaggi simpatici, quello che si cela dietro quei sorrisi mezzi ebeti è solo l'inferno. Preparatevi quindi ad avere orecchio, perchè di senso del ritmo ve ne serve a vagonate!

E tecnicamente?
E' semplicemente da premiare: Grafica molto minimalista e fresca, animazioni veloci, grande numero di minigiochi e una difficoltà inaudita rendono Rhythm Heaven un gioco potenzialmente perfetto, per non parlare poi delle musiche e canzoni...

Grafica: Una delle poche volte che vedo una grafica bella come questa! Animazioni convincenti... forse un tantino troppi lampeggi. 8
Sonoro: Se è un gioco di Ritmo, è ovvio che le musiche siano epiche! 10
Giocabilità: I creatori hanno fatto un lavoraccio: conciliare tutti i minigiochi in soli 2 tasti non è cosa da poco! 8
Durata: Dura pochino, però ci sono i minigiochi in due e quelli speciali... E tanti, tantissimi Easter Eggs. 7

Commento Finale e Voto
Fatevi un favore: scaricate/comprate Minna No Rhythm Tengoku Wii, è un gioco bellissimo. Vi divertirete sicuramente, anche se credete che i giochi del wii facciano schifo.  Nel caso in cui non possedete un wii c'è sempre la versione DS.... 8